La verità vale più di un'identità

Pietro da Eboli


Pietro da Eboli (lat. Petrus de Ebulo; 1170? – 1220?) è stato un poeta italiano, un cronista e, forse, un chierico, vissuto a cavallo del XII e XIII secolo e vicino alla corte sveva. È attribuibile a lui, «con una certa sicurezza», il De Balneis Puteolanis (o il De Balneis Terrae Laboris), un carme in trentacinque epigrammi scritto nell’ultima decade del XII secolo (probabilmente nel 1197), e da lui destinato (come tutte le sue opere) in lode all’imperatore (“Cesaris ad laudem”), cioè, probabilmente, Enrico VI. Il De balneis conobbe una notevole e plurisecolare fortuna: tradotta più volte in volgare, l’opera è tramandata da ben 21 testimoni, ma anche da 12 edizioni a stampa, dal 1457 al 1607. (fonte wikipedia)

Per approfondimenti: http://it.wikipedia.org/wiki/Pietro_da_Eboli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...