La verità vale più di un'identità

Opicino de Canistris


 
Opicino de Canistris (Lomello, 1296 – Avignone, post 1352) è stato uno scrittore, miniatore e calligrafo italiano. Nel 1323 divenne parroco a Pavia e nel 1329 entrò alla corte pontificia di Avignone divenendo l’anno successivo scrivano della Penitenzieria Apostolica. Oltre ad alcuni opuscoli, del de Canistris ci sono giunte diverse opere, tra cui: 

  • De praeminentia spiritualis imperii, un trattato politico
  • Liber de laudibus civitatis Ticinensis
  • Descriptio universi coelestis pubblicato nel 1927 con il titolo L’anonimo ticinese

(fonte wikipedia)

 

 Per approfondimenti: http://www.antikitera.net/download/Opicino.pdf

 

Una Risposta

  1. klement

    A Pavia si studia Opicino senza montarsi la testa di tornare indietro nel tempo, mentre a Milano si delira della riesumazione dei navigli spesso citando Bonvesin del la Riva. Lo stesso di Musoslini che rivoleva la Roma imperiale

    25 febbraio 2014 alle 09:33

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...